venerdì, 30 Luglio 2021

Alitalia cancella 198 voli per lo sciopero del 9 ottobre

Sono 198 i voli Alitalia cancellati nella sola giornata di domani, mercoledì 9 ottobre, per gli scioperi nel settore del trasporto aereo proclamati da alcune sigle sindacali. Lo ha deciso la compagnia che, “per limitare i disagi dei passeggeri”, ha anche “attivato un piano straordinario”.

Il piano prevede l’impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con l’obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata. Alitalia prevede che “il 70% dei passeggeri riesca a viaggiare nella stessa giornata del 9 ottobre”.

Come conseguenza delle cancellazioni del 9 ottobre, inoltre, la compagnia ha annullato anche alcuni collegamenti previsti per stasera, 8 ottobre (14 voli) e nella prima mattinata di giovedì 10 ottobre (8 voli). Le liste dei voli cancellati sono consultabili cliccando qui https://www.alitalia.com/it_it/volare-alitalia/news-e-attivita/news/info-sciopero-9-ottobre/voli-cancellati-sciopero.html.

“I passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per viaggiare fra la serata dell’8 e la mattina del 10 ottobre, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subìto un ritardo superiore alle 5 ore) fino al 24 ottobre”, fa sapere Alitalia.

Gli scioperi proclamati per la giornata del 9 sono: stop di 24 dei piloti e assistenti di volo Alitalia proclamato da Anpac, Anpav e Anp; stop di 4 ore del personale navigante Alitalia proclamato da Assovolo Trasporto Aereo e Confael Trasporti; sciopero del personale dipendente delle aziende e vettori del trasporto aereo proclamato da Fast-Confsal.

News Correlate