giovedì, 26 Novembre 2020

Ryanair lascia a terra ancora gli aerei, voli prenotabili dal 1 luglio

Novità in casa Ryanair: facendo una simulazione di prenotazione si evince che i voli adesso sono prenotabili dal 1 luglio. Solo ieri la low cost aveva comunicato l’estensione della programmazione limitata dei voli dal 19 al 28 maggio aggiungendo però che la restrizione dei voli sarebbe potuta durare ancora due mesi. “Prevediamo che i voli di linea riprenderanno a luglio” si legge nel comunicato ufficiale di Ryanair, anche se la compagnia spera in un coordinamento con l’Europa per la revoca, una volta sconfitto il Covid-19, delle restrizioni attualmente in essere.

Al momento la compagnia irlandese sta collaborando con i governi dell’Ue per mantenere attivi alcuni collegamenti minimi per motivi di emergenza. Le rotte operate giornalmente o settimanalmente da Ryanair sono alcune delle tratte da/per l’Irlanda (come Dublino-Londra, Dublino-Amsterdam, Dublino-Berlino) e da/per il Regno Unito (come Londra-Dublino, Londra-Berlino, Londra-Porto).

 

News Correlate