mercoledì, 21 Ottobre 2020

Air Italy, sindacati pronti a barricate contro licenziamenti

Via all’iter per il licenziamento collettivo dei 1.453 dipendenti di Air Italy. La procedura di mobilità partirà con le comunicazioni dei vertici alle rappresentanze sindacali aziendali. L’incontro con i sindacati, convocato dal responsabile delle relazioni industriali, Antonio Cuccuini, è stato un passaggio preliminare rispetto alla formalizzazione attesa per le prossime ore. Poi le sigle potranno chiedere un confronto con la società: a disposizione ci sono 45 giorni per incontri in sede aziendale e altri 30 in sede ministeriale.

“Sfrutteremo ogni ora per salvare i posti di lavoro e una realtà che ha garantito il trasporto aereo isolano per 55 anni”, assicura Elisabetta Manca della Uiltrasporti territoriale, che chiede aiuto alle istituzioni. “Il governo – insiste – emani presto un decreto che assicuri gli ammortizzatori sociali ai lavoratori, come già per altre compagnie, e i due governi regionali direttamente interessati dalla crisi, Lombardia e Sardegna, si attivino”.

News Correlate