giovedì, 21 Gennaio 2021

Air Serbia, in arrivo 100 mln euro di aiuti statali                

Il governo di Belgrado ha stanziato circa 100 milioni di euro per ricapitalizzare la compagnia di bandiera Air Serbia, in seria difficoltà finanziarie a causa della crisi del trasporto aereo generata dalla pandemia di coronavirus. Il ministro delle finanze Sinisa Mali ha detto che la quota di Etihad in Air Serbia scenderà al 18% (dal 49%) e quella dello Stato salirà all’82% (dal 51%).
Tale iniezione di denaro servirà a sanare le perdite e a rimborsare i debiti con le banche. Mali ha osservato che operazioni simili si sono registrate in Germania con la Lufthansa, aiutata con nove miliardi di euro, e in Francia dove Air France ha ottenuto dal governo sei miliardi di euro.

News Correlate