mercoledì, 30 Settembre 2020

Air Transat estende il programma ‘Prenota con Fiducia’

Air Transat ha esteso il programma ‘Prenota con Fiducia’ fino al 30 settembre 2020. È possibile prenotare un volo dall’Italia al Canada o dall’Europa al Canada entro il 30 settembre 2020, e se i piani di viaggio dovessero subire delle modifiche, non si applicheranno le penalità di cambio.
Il cliente può scegliere di prenotare nuovamente il volo o in alternativa può modificare le date del viaggio o la destinazione – o entrambe – senza nessuna penalità fino a 24 ore prima della partenza.
Se invece vuole cancellare le condizioni si applicheranno termini flessibili di cancellazione. Per i dettagli cliccare qui

L’offerta ‘Prenota con Fiducia’ è applicabile solo sulle nuove prenotazioni individuali effettuate entro il 30 Settembre 2020, indipendentemente dalle date di viaggio. I gruppi sono esclusi. È permesso 1 solo cambio data o destinazione senza nessuna penalità fino a 24 ore prima della partenza.

Un elemento chiave per la ripresa è la fiducia dei clienti nel viaggiare in sicurezza. A questo proposito il di programma ‘Traveller Care’ è stato appositamente predisposto seguendo le raccomandazioni delle autorità sanitarie: dall’agenzia di viaggi all’aeroporto fino a bordo dell’aeromobile l’esperienza di viaggio si è rinnovata per garantire sicurezza e fiducia. Insieme al Traveller Care la Guida Pratica include tra le altre informazioni, i requisiti dei paesi di destinazione e degli aeroporti. Si tratta di due strumenti di riferimento online a disposizione delle agenzie di viaggio e dei loro clienti.

A luglio, il vettore ha preso in consegna tre nuovi Airbus A321neoLR, che sono il fulcro della trasformazione della sua flotta. Questo velivolo di nuova generazione è ideale per supportare la ripresa delle operazioni di volo, grazie, tra le altre cose, alla sua capacità media, alla portata estesa e all’efficienza del carburante. Gli ultimi due A321neoLR che si sono uniti alla flotta hanno effettuato il loro primo volo di consegna lo scorso fine settimana alimentato da carburante sostenibile (SAF) dall’impianto Airbus di Amburgo, in Germania.

News Correlate