venerdì, 7 Maggio 2021

Al via il primo volo di Air Serbia

Da venerdì coprirà la tratta Belgrado-Abu Dhabi e dal 26 ottobre tante nuove destinazioni

Primo volo per Air Serbia. Un Airbus A319 della nuova compagnia aerea, che ha preso il posto della Jat Airways, ha effettuato il primo volo sul territorio serbo. Partito dall'aeroporto Nikola Tesla di Belgrado, l'aereo con i colori della nuova compagnia di bandiera serba ha coperto la tratta fino a Novi Sad (nord), scortato da tre velivoli militari. Domani, invece, è previsto il primo volo commerciale fra Belgrado e Abu Dhabi mentre dal 26 ottobre è prevista anche una serie di nuove destinazioni che partiranno dall'aeroporto Nikola Tesla di Belgrado. Le mete saranno Abu Dhabi, Banja Luka, Bucarest, Lubiana e Praga. La compagnia sta inoltre studiando nuove destinazioni da aggiungere a quelle già approvate. Ad aumentare non saranno solo le destinazioni fin qui raggiunte da Jat, ma entro giugno del 2014 verrà anche raddoppiato il numero dei voli ordinari e la capacità di questi ultimi. L'offerta prevede in totale 73 mila posti su 670 voli settimanali. Le destinazioni saranno in tutto 39 per coprire 30 diversi paesi. I voli di ritorno più frequenti saranno compresi nelle fasce orarie delle 7 del mattino, delle 13, delle 17 e delle 23.
La nuova compagnia è nata con l'accordo del 1 agosto scorso fra governo serbo e Etihad Airways degli Emirati arabi uniti, in base al quale Etihad ha rilevato il 49% del capitale di Jat Airways, che ha cambiato il nome in Air Serbia. Etihad e governo hanno siglato un'intesa quinquennale sul management della nuova compagnia, che nei prossimi mesi otterrà dieci nuovi aerei.  

 

News Correlate