Alitalia, ad agosto oltre 1.600 voli a settimana: tornano Tokyo e NY

Vertici della nuova Alitalia in visita al Mit: l’amministratore delegato della newco Fabio Lazzerini e il presidente Francesco Caio, ieri pomeriggio hanno avuto, secondo quanto si apprende, un incontro conoscitivo, informale, con il ministro Paola De Micheli nella sede del ministero a Porta Pia.

Intanto, la compagnia annuncia una crescita del 24% di voli ad agosto, con oltre 1.600 servizi alla settimana, oltre il doppio di quelli operati a giugno. Gli aerei Alitalia voleranno su 75 rotte (24 in più di luglio) e 52 aeroporti (16 in più rispetto al mese precedente), dei quali 20 in Italia e 32 all’estero. I posti offerti ad agosto torneranno a superare il milione mensile, con una crescita del 29% su luglio. Nonostante il significativo incremento delle operazioni rispetto ai due mesi precedenti, l’attività di Alitalia raggiungerà ad agosto circa il 45% di quanto era stato pianificato per questo mese prima dell’inizio della pandemia da Covid-19.

Il programma dei voli Alitalia di agosto prevede, per il settore intercontinentale, l’avvio della Roma-Tokyo Haneda (dal 17 agosto), il ripristino della rotta Milano Malpensa-New York (dal 15 agosto) e l’incremento dei servizi aerei fra Roma e New York. Sulla rete internazionale di medio raggio Alitalia aumenterà il numero di destinazioni servite in Spagna, in Francia, in Nord Africa e riprenderà i collegamenti in Medio Oriente, oltre ad aumentare il numero dei voli su aeroporti esteri già serviti; inoltre avvierà numerosi collegamenti stagionali verso le Isole Baleari e le isole della Grecia (sia da Roma che da Milano). Per il settore domestico, saranno incrementati i servizi aerei fra il Nord ed il Sud Italia.

News Correlate