giovedì, 22 Aprile 2021

Alitalia, chi compra dovrà acquistare almeno il 30%

Il ministro Padoa Schioppa: “E’ l’unico paletto posto dal Governo”

Il Governo pone un solo paletto per la privatizzazione dell’Alitalia: chi farà l’offerta dovrà comprare almeno il 30% e poi fare un’offerta sulle altre azioni. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Tommaso Padoa Schioppa che ha anche sottolineato come “il problema occupazionale sarà, invece, a carico di chi acquisterà”. Lo Stato potrebbe mantenere una quota nella compagnia: “Vedremo o no se terremo una quota” ha aggiunto replicando, così, alle imprese che oggi sono tornate per bocca del vicepresidente di Confindustria, Andrea Pininfarina a rilevare le difficoltà “di attivare gli investitori esteri se il governo pone veti e riscrive le regole a seconda di chi vuole investire nel nostro Paese”. Intanto, oggi potrebbe arrivare il nome dell’advisor legale che coadiuverà quello finanziario Merril Lynch nella stesura del bando. A cui vorrebbe partecipare anche la regione Lombardia: il presidente Roberto Formigoni, che ha mandato una lettera al premier Romano Prodi e al sottosegretario Enrico Letta, ha chiesto che “nella definizione del bando si difenda la natura di Malpensa come hub” indicando il modello Klm-Air France.

News Correlate