martedì, 21 Settembre 2021

Alitalia, passaggio ramo volo a Ita deciso a maggio con Ue

Il passaggio diretto del ramo volo da Alitalia a Ita è già previsto nell’accordo di massima raggiunto a maggio tra la Commissione europea e il governo italiano e non servirà un nuovo via libera formale da parte di Bruxelles, che tuttavia continua a monitorare l’operazione e a fornire il supporto tecnico necessario per la sua implementazione. Lo si apprende da ambienti vicini al dossier.

Nel maggio scorso le due parti avevano concordato il trasferimento diretto a Ita della parte relativa all’aviazione in forma ridotta, con meno della metà della flotta di Alitalia e un taglio significativo del personale con nuovi contratti. In vista del passaggio, il dialogo tecnico continua. La valutazione formale di Bruxelles sul rispetto dei principi di massima per garantire la discontinuità economica tra Alitalia e Ita avverrà soltanto in un secondo momento, quando sarà annunciata anche la decisione sui prestiti ponte da 1,3 miliardi di euro concessi ad Alitalia tra il 2017 e il 2019.

News Correlate