venerdì, 17 Settembre 2021

Alitalia, traffico internazionale cresce del 3,4% nel 2013

Va bene il traffico internazionale sui voli Alitalia. Nel 2013 si è registrata una crescita del 3,4% dei passeggeri, con un load factor cresciuto di 2 punti percentuali, dal 72,8% del 2012 al 74,8% del 2013. Da notare, in particolare la crescita sui voli da e per il Centro-Sud America, del 3,6%. Per quanto riguarda in particolare il Brasile, nel 2013 Alitalia ha trasportato oltre 311.000 passeggeri, con un incremento di oltre il 6% rispetto al 2012. Inoltre, grazie alla partnership con la compagnia brasiliana Gol, sarà possibile raggiungere tutte le città del Brasile che ospiteranno le partite dei Mondiali di Calcio in programma dal 12 giugno al 13 luglio 2014.
In crescita è anche il load factor dei voli da e per il Nord America (+1,6 punti percentuali, da 80% del 2012 al 81,6% del 2013).
Infine, gli indicatori di queste prime settimane, in merito al Re-Hubbing di fine ottobre su Fiumicino, ovvero la riorganizzazione e l'ottimizzazione degli orari di arrivo e partenza, registrano i miglioramenti che la compagnia si aspettava in termini di andamento dei flussi di traffico e di riempimenti dei voli. In particolare, dall'avvio del progetto ad oggi il coefficiente di riempimento dei voli da e per Roma Fiumicino è cresciuto di quasi 3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, passando dal 66% al 69%.
Sul fronte sindacale, le organizzazioni dei lavoratori sono stati convocati domani mattina alle 10 da Alitalia per discutere del piano industriale. E' il secondo incontro sul piano dopo quello del 10 dicembre scorso.

News Correlate