ANA premiata con le 5-Star di SKYTRAX

All Nippon Airways ha ottenuto il punteggio 5-Star da SKYTRAX per l’ottavo anno consecutivo. Solo 10 compagnie aeree hanno ricevuto il riconoscimento SKYTRAX quest’anno; conquistare questo onore per otto anni di seguito testimonia la dedizione e l’ospitalità dimostrata quotidianamente dai dipendenti ANA.

“ANA punta a definire lo standard globale per il comfort, la convenienza e il servizio ai passeggeri in tutto il mondo e la decisione di SKYTRAX di onoraci con il punteggio 5-Star per l’ottavo anno consecutivo conferma che stiamo raggiungendo i nostri obiettivi – ha detto Hideki Kunugi, Executive Vice President di ANA. “Ci impegniamo a migliorare continuamente e ad offrire la nostra unica ospitalità ‘Omotenashi’ a sempre più passeggeri”.

Nel tentativo di consolidare il suo rating SKYTRAX 5-Star a partire dal 2018 e di migliorare il servizio, ANA ha implementato nel corso del 2019 una serie di sforzi importanti che l’hanno portata al nuovo riconoscimento. Alcune di queste attività includono:

Lancio dell’A380 sulle rotte per Honolulu: ANA è diventata la prima compagnia aerea giapponese a ricevere l’Airbus A380. Destinati alla rotta Tokyo Narita-Honolulu, gli aeromobili ‘FLYING HONU’ sfoggiano una livrea speciale, una tartaruga marina che richiama il folklore hawaiano. Prima dell’imbarco, i passeggeri possono rilassarsi nelle nuove lounge – ANA SUITE LOUNGE e ANA LOUNGE – inaugurate nell’aeroporto internazionale Daniel K. Inouye di Honolulu per accogliere l’afflusso di nuovi viaggiatori.

Servizi aeroportuali: progettata con la supervisione del famoso architetto giapponese Kengo Kuma, l’ANA LOUNGE dell’aeroporto di Naha è stata rinnovato e riaperta al pubblico. Dopo il lancio nei terminal nazionali dell’aeroporto di Tokyo Haneda, dell’aeroporto di Sapporo e dell’aeroporto di Fukuoka, ANA ha introdotto il servizio di consegna bagagli self-service all’aeroporto di Naha, capoluogo della prefettura di Okinawa.

Le funzionalità delle app ANA sono state inoltre ampliate per migliorare la comodità dei passeggeri, ottimizzando la funzione di check-in online per i voli internazionali tramite il servizio “ANA SKY Mobile App” e il lancio del servizio per l’invio di informazioni sul volo tramite notifiche push.

Servizio a bordo: le poltrone “THE Suite” e “THE Room” di Prima Classe e Business Class sono stata introdotte recentemente su alcuni aerei selezionati. L’introduzione del servizio “Paid Exclusive Dining” consentirà ai passeggeri che viaggiano in Premium Economy o Economy Class sui voli internazionali in partenza dal Giappone di scegliere in anticipo il proprio pasto a bordo tra un’ampia gamma di opzioni (inclusa la cucina giapponese e occidentale).

ANA ha introdotto nella Premium Class, sui voli nazionali, monitor più grandi a schienale touch panel da 15,6 pollici. Inoltre, ANA ha lavorato a stretto contatto con Toyota Boshoku (il principale progettista di sedili per automobili in Giappone) per introdurre nuove poltrone dotate di monitor touch panel a schienale in classe Economy sui principali aerei domestici.

Formazione del personale: il Gruppo ANA ha aperto un nuovo centro di formazione all’avanguardia denominato “ANA Blue Base”. Qui, i dipendenti ANA possono sperimentare e fare propria la filosofia di servizio “Omotenashi” nella nuova sala da tè giapponese della struttura. La struttura fungerà da centro di formazione e sarà aperta al pubblico indicativamente da giugno 2020.

Per gli assistenti di cabina e il personale di terra dell’aeroporto, ANA organizza ogni anno dei concorsi interni per garantire che tutti i membri del Gruppo ANA possano migliorare le proprie competenze di servizio.

ANA ha anche migliorato ulteriormente il programma di formazione del personale delle lounge in modo che la compagnia aerea possa continuare a distinguersi per il servizio clienti.

News Correlate