martedì, 23 Aprile 2024

Avviata liquidazione della compagnia colombiana Viva Air

La compagnia aerea low cost colombiana Viva Air ha avviato un processo di liquidazione, ha reso noto a Bogotà la sovrintendenza alle compagnie, in una decisione resa inevitabile dalla “impossibilità” dichiarata dai proprietari di “configurare un nuovo piano industriale per il riavvio delle proprie operazioni”. A questo si è aggiunta anche l’ammissione della “carenza di risorse finanziarie, liquidità, asset e personale necessari per realizzare un’operazione di rilancio della compagnia”.
Da parte sua il sovrintendente, Billy Escobar, ha assicurato che per quello che “ci riguarda, continueremo a fornire spazi e supporti affinché le imprese possano superare le difficoltà che stanno attraversando. Tuttavia – ha aggiunto – quando queste si rivelano insormontabili, è nostro dovere intervenire per ricercare la pronta e ordinata liquidazione degli asset affinché rientrino nel circuito economico, tutelando i diritti sociali e i creditori”.
Il 27 febbraio scorso la compagnia aerea aveva preso a sorpresa la decisione di mettere a terra tutti i suoi velivoli, visti i crescenti debiti, lasciando migliaia di passeggeri senza possibilità di viaggiare in aeroporti locali e stranieri.

News Correlate