sabato, 16 Gennaio 2021

Consegnato ad Emirates il 50°A380

Emirates ha ricevuto il suo 50° A380, portando la flotta a 224 velivoli. Dopo l’entrata in servizio del cinquantesimo A380 che avverrà nei primi giorni di agosto, Emirates offrirà su base mensile 5,7 miliardi posti disponibili per chilometro (ASKMs) per le 145 destinazioni che coprono il mondo da Los Angeles ad Auckland.
Dall’aprile 2010, Emirates ha ricevuto 96 velivoli (tutti A380 e Boeing 777), incrementando la capacità totale del 64% in tonnellate disponibili per km (ATKM) e del 71% per posti disponibili per km, mantenendo un seat factor vicino all’80%. Durante questo periodo, Emirates ha aggiunto 48 città al suo network di destinazioni.
“Emirates – ha detto il presidente Tim Clark – ha visto incrementare il suo organico negli scorsi 4 anni. Siamo probabilmente la più veloce compagnia aerea del mondo. Abbiamo letteralmente aggiunto la capacità equivalente ad una compagnia aerea di medie dimensioni ma, in maniera più significativa, abbiamo mantenuto alto il seat factor e la profittabilità. L’A380 ci ha aiutato a venire incontro alla domanda dei clienti sulle rotte principali, operare in modo più efficiente negli aeroporti dove il numero di slot è limitato, ma anche ad introdurre nuovi concetti di volare che hanno ridefinito l’esperienza a bordo. Alla fine del 2017 avremo circa 90 A380 nella nostra flotta”.

News Correlate