venerdì, 2 Dicembre 2022

easyJet teme impatto variante omicron su voli a breve termine 

easyJet stima che la variante Omicron possa avere un impatto sulla domanda di voli a breve termine, ma non ha ancora fatto collassare la ripresa nel trasporto aereo. Comunque “rimangono molte incertezze su questo inverno”, afferma l’ad Johan Lundgren, commentando i conti degli scorsi trimestri.
easyJet registra per ora “un buon livello di vendite per la seconda metà del 2022”, che comprende anche il periodo cruciale dell’estate, aggiunge Lundgren, anche se la compagnia, che aveva pianificato di raggiungere una capacità dei suoi aerei al 70% in questo trimestre, ora sta riportando le stime al 65%. easyJet ha registrato una perdita prima delle tasse di 1,14 miliardi di sterline (1,34 miliardi di euro) nei primi nove mesi dell’anno, con una previsione effettuata a ottobre che individuava il ‘rosso’ tra 1,13 e 1,17 miliardi di sterline.

News Correlate