venerdì, 23 Ottobre 2020

A febbraio il 93% dei voli Ryanair è arrivato in orario

Ryanair ha reso note le statistiche del servizio clienti per il mese di febbraio, secondo le quali: il 93% dei voli di febbraio è arrivato puntuale (senza variazioni rispetto al dato di febbraio 2019 – 93%) ad eccezione dei ritardi dovuti ai controllori di volo; la carenza di personale di gestione del traffico aereo ha causato ritardi su 3.730 voli Ryanair a febbraio (7%).

Ryanair ha reso noti anche i risultati relativi all’esperienza dei clienti “Rate My Flight” del mese di febbraio, che dimostrano che l’89% degli oltre 81.000 intervistati ha valutato il proprio volo come ‘Eccellente/Molto buono/Buono’, registrando alte valutazioni per la cortesia dell’equipaggio (93%), il servizio a bordo (91%), la scelta di cibo e bevande (85%) e le procedure di imbarco (85%).

“Ryanair ha trasportato 10.5 milioni di passeggeri a febbraio e siamo lieti di affermare che oltre il 93% dei nostri 58.000 voli arrivato in orario, ad eccezione di ritardi ATC – controllo del traffico aereo – ha detto Kenny Jacobs di Ryanair – si è verificato un notevole calo delle prenotazioni tra la fine di marzo e l’inizio di aprile, e ridurremo in modo proattivo il nostro programma da e verso gli aeroporti che servono le destinazioni maggiormente interessate dall’epidemia di Covid-19. Continueremo a rispettare pienamente le linee guida dei Governi Nazionali, dell’OMS e dell’AESA, poiché vengono periodicamente aggiornate, e aggiorneremo il mercato a tempo debito su eventuali”.

News Correlate