sabato, 8 Maggio 2021

India, c’è ok per l’accordo Jet Airways-Etihad

Dall’1 novembre la compagnia indiana triplica i posti su rotte Mumbai-Abu Dhabi e New Delhi-Abu Dhab

Il governo indiano ha dato il via libera alla cessione da parte della compagnia aerea privata Jet Airways di un pacchetto del 24% delle sue azioni alla Etihad Airways. L'operazione, annunciata cinque mesi fa, ha un valore di 379 milioni di dollari ed è la prima realizzata dopo la decisione dell'India di autorizzare la partecipazione di interessi stranieri fino ad un massimo del 49% in compagnie aeree nazionali.   
Secondo gli esperti l'acquisizione permetterà ad Etihad di rispondere ai programmi di espansione in Asia delle concorrenti Emirates e Qatar Air. Una volta perfezionato l'accordo, il pacchetto azionario di Jet Airways sarà diviso fra l'attuale presidente Naresh Goyal (51%), Etihad (24%) ed il mercato (25%). Un primo effetto immediato della nuova partnership sarà che a partire dall'1 novembre Jet Airways triplicherà i posti disponibili sulle rotte Mumbai-Abu Dhabi e New Delhi-Abu Dhabi.

News Correlate