giovedì, 15 Aprile 2021

Korean Air taglia voli per il Giappone

Il traffico ridotto di passeggeri tra Corea del Sud e Giappone spinge Korean Air a sospendere i voli su numerose destinazioni, mentre non accennano a migliorare i rapporti diplomatici tra i due Paesi vicini. La compagnia di bandiera sudcoreana ha annunciato lo stop dei voli tra la città di Busan e l’aeroporto della seconda metropoli giapponese, Osaka, a partire da settembre. I prossimi voli a essere soppressi, ha spiegato l’aerolinea, saranno i collegamenti tra l’isola turistica di Jeiu con la capitale Tokyo e Osaka, a partire da novembre. Altre tre rotte verso il Paese del Sol Levante, che riguardano le città di Komatsu, Kagoshima e Asahikawa, verranno interrotte per un mese dalla fine di settembre, e sono allo studio altre cancellazioni inclusa quella già annunciata dal prossimo mese tra Busan e Sapporo. Korean Air ha aggiunto che per compensare la bassa domanda di passeggeri dalla Corea al Giappone, incrementerà il numero dei voli per il Sudest asiatico, l’Oceania e la Cina.

News Correlate