Linate riapre il 13 luglio con 10 voli all’ora

L’aeroporto milanese di Linate riaprirà il 13 luglio. L’Enac ha infatti inviato una lettera alla Sea, società che gestisce gli scali milanesi, confermando la data di riapertura dello scalo chiuso dal 16 marzo. L’aeroporto avrà un’operatività di 5 voli in arrivo e 5 in partenza ogni ora. Alitalia servirà complessivamente dagli aeroporti di Milano Linate e Malpensa 24 destinazioni con circa 710 voli settimanali. Dal 1 agosto opererà da e per il city airport milanese i collegamenti nazionali e internazionali di medio raggio effettuati fino al 31 luglio su Malpensa, quelli con Bari, Brindisi, Catania, Lamezia Terme, Lampedusa, Napoli, Palermo, Pantelleria, Reggio Calabria, Roma Fiumicino e, all’estero, Amsterdam, Bruxelles, Londra e Parigi. Da Linate saranno anche incrementate le frequenze dei collegamenti per Catania (da 8 a 12 voli giornalieri), Lamezia Terme, Brindisi (da 4 a 6 servizi giornalieri con entrambi gli aeroporti), Napoli (da 2 a 4 voli al giorno) e Lampedusa (da 2 a 4 voli settimanali, servizio stagionale estivo). Su Linate Alitalia effettuerà dal 24 luglio i voli con Cagliari (16 al giorno, fra andate e ritorni), Olbia (10 al giorno), Alghero (6 al giorno). Inoltre – è reso noto ancora – dall’inizio di agosto saranno attivati nuovi voli da Milano Linate verso Palma di Maiorca, Ibiza, Minorca, Corfù, Heraklion (Creta) e Rodi (4 voli alla settimana con ognuno di questi aeroporti, servizi stagionali estivi). Su Malpensa, dall’1 agosto rimarranno attivi i servizi aerei con Roma Fiumicino (4 voli al giorno), mentre dal 15 agosto riprenderanno i voli diretti per New York (6 voli alla settimana). Le modifiche agli operativi Alitalia su Malpensa e Linate dall’1 agosto saranno processate nei sistemi di vendita e notificate ai passeggeri nei primi giorni della prossima settimana.

News Correlate