venerdì, 25 Settembre 2020

Meridiana fly, puntualità semestrale all’81,2%

I dati, forniti da Eurocontrol, vengono comparati alle altre compagnie europee

Puntualità in linea con l'Europa per Meridiana fly che, secondo i dati ufficiali resi noti da Eurocontrol, nei primi sei mesi del 2010 ha registrato un coefficiente di puntualità nella media, con punte dell'85,1% in aprile, mese in cui  l'evento della nube vulcanica islandese ha avuto forti ripercussioni sulla regolarità e puntualità dei voli. Gli scostamenti del mese di marzo 2010 sono stati generati dall'inizio dell'attività di Meridiana fly, che ha avviato l'integrazione il 1° marzo scorso. Il 75,3% di puntualità in una fase complessa come quella dello start up del processo di fusione di due compagnie (Meridiana e Eurofly) in Meridiana fly, rappresenta una buona tenuta delle attività operative, considerando quale benchmark analoghe situazioni nell'industria del trasporto aereo europeo e italiano. Lo scostamento di giugno 2010 rispetto ai 5 mesi precedenti trova motivazione in fattori esterni quali gli scioperi dei gestori del traffico aereo di Francia e Spagna, gli scioperi del personale di scalo di diverse società aeroportuali e la congestione sia del traffico aereo, sia delle operazioni di scalo, sui principali aeroporti italiani. Il 77,3% di puntualità registrato in giugno continua ad essere in linea con i dati di Eurocontrol. Il Central Office for Delay Analysis dice infatti, nella relazione di giugno 2010, che i ritardi dovuti a congestione del traffico aereo sono aumentati del 14,9% in questo mese rispetto allo scorso anno. Permangono infine, anche nel mese di luglio, diverse agitazioni fra i controllori di volo in Spagna, Francia e Grecia, che non potranno che incidere nella puntualità del mese in corso.

News Correlate