venerdì, 25 Settembre 2020

Qatar Airways torna a volare a Brisbane con 3 frequenze settimanali

Qatar Airways annuncia la ripresa dei servizi per Brisbane, con 3 frequenze alla settimana a partire dal 20 maggio. I voli saranno operati da un Airbus A350-1000 con 46 posti a sedere in Business Class e 281 posti in Economy Class, con connessioni in coincidenza attraverso l’hub all’avanguardia della compagnia, l’aeroporto internazionale di Hamad,.

La compagnia sta riprendendo i servizi dopo aver ricevuto in precedenza l’approvazione a breve termine per operare a Brisbane da fine marzo all’inizio di aprile. Durante questo periodo Qatar Airways ha aiutato a riunire oltre 5.000 viaggiatori bloccati con i propri cari e ha trasportato oltre 270 tonnellate di merci, comprese le esportazioni agricole australiane.

“In questi tempi difficili, i clienti sono alla ricerca di una compagnia aerea di cui potersi fidare, il nostro impegno e la nostra volontà di riportare a casa le persone continuano a essere una garanzia. Abbiamo costruito un forte livello di fiducia con i passeggeri, i governi, i partner commerciali e gli aeroporti come partner affidabile durante questa crisi e intendiamo continuare a portare avanti questa missione – ha detto l’AD Akbar Al Bakar – Qatar Airways ha ricevuto un’approvazione eccezionale per operare servizi a breve termine a Brisbane per rimpatriare i numerosi turisti, studenti e diplomatici che volevano tornare nei loro paesi d’origine. I nostri voli hanno anche fornito agli australiani l’opportunità di tornare a casa da varie parti del mondo, tra cui Europa, Golfo e Medio Oriente, Asia e altri luoghi. Abbiamo svolto con successo questo compito, ma ora ci sono sempre più viaggiatori che vogliono tornare a casa. Sappiamo che questo è un momento di preoccupazione per i numerosi viaggiatori bloccati in tutto il mondo che desiderano stare con le loro famiglie e i loro cari durante questo difficile periodo. Con la ripresa di questi voli tre volte alla settimana, sosteniamo i passeggeri che si trovano in difficoltà e cerchiamo di attenuare alcune di queste preoccupazioni”.

Con la ripresa dei voli per Brisbane, Qatar Airways opererà 21 voli passeggeri a settimana per l’Australia. Qatar Airways continua ad operare verso 16 destinazioni in Europa, tra cui Londra, Francoforte, Parigi e Amsterdam, con l’intenzione di aggiungere altre 7 destinazioni europee entro la fine di giugno. I passeggeri che viaggiano da e per l’Australia potranno godere di molteplici collegamenti attraverso l’hub, l’Hamad International Airport.

Il vettore nazionale dello Stato del Qatar continua ad operare circa 150 voli di linea settimanali verso oltre 30 destinazioni. La compagnia ha recentemente annunciato l’intenzione di ricostruire gradualmente il proprio network in linea con l’evoluzione della domanda di passeggeri e l’atteso allentamento delle restrizioni all’ingresso in tutto il mondo. Entro la fine di giugno la compagnia aerea prevede di espandere il proprio network a 80 destinazioni. Per scoprire le destinazioni attualmente servite è possibile visitare il sito https://www.qatarairways.com/it-it/travel-alerts/COVID-19-update.html.

News Correlate