mercoledì, 24 Aprile 2024

Ryanair lancia una nuova partnership con l’OTA ‘On The Beach’

Ryanair ha annunciato la sua quarta partnership con una OTA: d’ora in poi On the Beach è autorizzata a offrire voli, posti e bagagli ai propri clienti ai prezzi bassi di Ryanair come parte dei propri pacchetti vacanza. Questo accordo garantisce che ai clienti On the Beach non vengano addebitati costi aggiuntivi per i voli e i servizi Ryanair e permette l’accesso diretto al proprio account myRyanair.

Questa partnership garantisce che le informazioni sui voli Ryanair vengano fornite direttamente all’indirizzo e-mail di ciascun cliente, comprese le indicazioni prima della partenza sui Termini e Condizioni Ryanair e gli aggiornamenti in caso di ritardo/cancellazione del volo. In base a questo nuovo accordo, On the Beach si impegna a mostrare solo i prezzi reali di Ryanair, senza ricarichi e a trasmettere a Ryanair tutti i dettagli di contatto e di pagamento rilevanti del cliente. Ciò significa che i clienti di On the Beach non dovranno più completare il processo di verifica di Ryanair, cosa che i clienti delle OTA pirata non autorizzate devono continuare a fare.

Ryanair conduce da tempo una campagna affinché tutti i consumatori siano protetti dalle truffe delle OTA pirata, inclusi sovrapprezzi, ricarichi nascosti e fornitura di informazioni di contatto e di pagamento false sui clienti. In qualità di partner verificato di Ryanair, On the Beach permette ai propri clienti di prenotare pacchetti vacanza con volo Ryanair con piena trasparenza dei prezzi e la certezza che non verrà loro addebitato alcun sovrapprezzo per i voli o i servizi accessori.

“Ryanair è lieta di annunciare la partnership con On the Beach. Questo nuovo accordo vedrà Ryanair collaborare con il suo quarto partner OTA approvato, nonché la seconda OTA con cui abbiamo siglato un accordo questo mese. I clienti On the Beach possono ora prenotare voli, posti e bagagli Ryanair come parte del loro pacchetto vacanza con la garanzia di avere la piena trasparenza dei prezzi dei prodotti Ryanair (senza sovrapprezzi o ricarichi nascosti) e di ricevere qualsiasi informazione relativa al proprio volo direttamente da Ryanair, oltre ad avere accesso diretto alla propria prenotazione tramite l’account myRyanair”, ha detto Dara Brady di Ryanair.

“Siamo entusiasti di aver stretto questa partnership con Ryanair. Ciò migliorerà l’esperienza di prenotazione e di viaggio per i nostri clienti che scelgono i voli Ryanair, garantendoci al contempo di poter continuare a fornire ai clienti i pacchetti vacanza con il miglior rapporto qualità-prezzo. Continueremo la nostra campagna per salvaguardare la scelta dei consumatori nel settore dei viaggi e la firma di questo accordo segna una pietra miliare significativa nel viaggio di On the Beach, poiché ci impegniamo a fare il meglio per i nostri clienti. È importante sottolineare che questo accordo consente a entrambe le parti di superare i contenziosi in sospeso e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con il nostro nuovo partner”, ha aggiunto Shaun Morton, CEO di On the Beach Group plc.

News Correlate