venerdì, 5 Marzo 2021

Scioperi: piano straordinario Alitalia per limitare disagi 

A seguito dell’agitazione proclamata per domani da alcune sigle sindacali dei controllori di volo (sciopero nazionale dalle 13 alle 17 indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Unica e lo sciopero locale presso Roma Fiumicino dalle 10 alle 18 proclamato da Ugl-Ta e Unica), “potrebbero verificarsi alcune modifiche dell’operativo dei voli Alitalia”. E’ quanto si legge sul sito alitalia.com.

Alitalia, che si è inoltre vista “costretta a cancellare alcuni voli, sia nazionali che internazionali”, ha quindi attivato un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri, riprenotando sui primi voli disponibili il maggior numero possibile di viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni: “il 75% per riuscirà a partire nella stessa giornata di domani.

La compagnia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, sul sito alitalia.com, chiamando il numero verde 0900 486 486 (dalla Svizzera) o il numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure contattando l’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto.

Infine, i passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per viaggiare l’8 marzo, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subito un ritardo superiore alle 5 ore) fino al 15 marzo.

News Correlate