sabato, 27 Febbraio 2021

Singapore Airlines promuove l’Oceania

Ha firmato 2 accordi per promozione Australia e Nuova Zelanda

Singapore Airlines e Turismo New South Wales hanno firmato un accordo per un piano di marketing che porti all’incremento del numero di viaggiatori in visita a Sydney e nel New South Wales, raggiungibile tramite i collegamenti offerti dalla compagnia sulla tratta Singapore-Sydney. Per la realizzazione di campagne di marketing, entrambe le parti stanzieranno 300mila dollari australiani all’anno per i prossimi 3 anni. L’importanza di Sydney e del New South Wales per Singapore Airlines trova la sua origine nel fatto che proprio Sydney è stata la prima città del network della compagnia ad essere servita dall’aereo commerciale più grande al mondo, l’A380, nell’ottobre 2007.
Inoltre, la compagnia ha firmato un accordo anche con Turismo New Zealand per lo sviluppo e la promozione del turismo in Nuova Zelanda sulle tratte servite dalla compagnia. L’accordo, che entrerà in vigore il 1° gennaio 2010 e durerà tre anni, andrà a completare le attività
che ciascuna delle parti sta già svolgendo per la promozione della Nuova Zelanda. L’accordo prevede, quindi, un investimento da parte di Singapore Airlines e Turismo New Zealand pari a 2 milioni di dollari neozelandesi da effettuarsi nel corso dei tre anni per il finanziamento delle attività, che includono campagne turistiche e di marketing su mercati chiave e programmi indirizzati al target consumer e alle agenzie di viaggio di Singapore, Cina, India, Gran Bretagna e Francia.

News Correlate