martedì, 1 Dicembre 2020

Cancellata Btc, Federcongressi: un vuoto che va riempito al più presto

La Btc Borsa del Turismo Congressuale è stata definitivamente cancellata dall’elenco delle manifestazioni del Gruppo Rimini Fiera. La trentunesima edizione era in programma a Firenze, presso la Fortezza da Basso (storica sede della fiera), il 10 e l’11 dicembre prossimi. Ma, come ha spiegato il direttore business unit turismo del Gruppo Rimini Fiera, Paolo Audino, “richiedeva costanti investimenti e tuttavia da tempo procurava sensibili perdite economiche”.

Rammarico è stato manifestato da Mario Buscema, presidente di Federcongressi&eventi. “L’Italia, sesta potenza mondiale della meeting industry, – sottolinea Buscema – non può permettersi un vuoto così grande: deve anch’essa avere, come tutte le altre grandi nazioni competitor, un’autorevole manifestazione promo-commerciale che ne rappresenti nel mondo il comparto Mice e agevoli il business dei propri operatori col maggior numero di buyer sia italiani sia stranieri.
Per questo, Federcongressi&eventi farà tutto il possibile affinché il vuoto di BTC venga riempito al più presto da un’altra manifestazione, ovviamente diversa per ritmi, dimensioni e contenuti, e più adatta a rispondere alle attuali esigenze – non solo italiane – del settore. Ci metteremo subito al lavoro per aggregare nuovi partner e dare il nostro contributo a individuare un nuovo progetto, che ridia all’Italia un grande evento di incontro tra gli operatori della meeting industry, nazionale e internazionale».

 

News Correlate