sabato, 25 Giugno 2022

Enit e Convention Bureau rilanciano il mice: Italy at Hand a dicembre a Milano

Tre giorni di evento, 45 buyer altamente qualificati e 35 tra i migliori operatori del MICE Made in Italy, oltre 1.000 incontri B2B, attività originali e coinvolgenti per gli ospiti e la bellezza indiscussa dell’Italia a fare da padrona: Convention Bureau Italia ed ENIT sono fieri di annunciare che la 3^ edizione di ‘Italy at Hand’ si terrà a Milano dal 16 al 18 dicembre 2021, 2 anni (e una pandemia) dopo l’ultima edizione tenutasi a Roma nel 2019.
Italy at Hand manterrà lo stesso format che ne ha decretato il successo nelle prime due edizioni: tre giorni di networking caratterizzato da una sintesi ideale tra business e intrattenimento; tra una serrata agenda di appuntamenti B2B fra i migliori supplier italiani e buyer nazionali e internazionali di alto profilo, e attività informali e divertenti ispirate da una tradizione e da un immaginario collettivo tutto italiano.
Italy at Hand sarà al 100% un evento in presenza. Grazie al cauto ottimismo generato dall’andamento della campagna vaccinale e alla messa in atto di policy ferree in materia di sicurezza sanitaria e distanziamento sociale, sembrano esserci -e ci auguriamo che permangano- tutti i presupposti per incontrarsi nuovamente di persona in sicurezza.

“Oggi, 1° luglio, l’Italia riapre finalmente agli eventi e onestamente non credo ci sia giorno migliore per annunciare l’edizione 2021 di ‘Italy at Hand’ – annuncia Carlotta Ferrari, presidente CBItalia – Oltretutto, siamo orgogliosi che Milano abbia accettato la nostra chiamata a ospitare l’evento; una città simbolo degli eventi in Italia e che durante la pandemia, con grande dimostrazione di lungimiranza, ha presentato il proprio Convention Bureau cittadino: un grande successo che rafforza il peso specifico della già ricca filiera dei Convention Bureau locali in Italia e della Destinazione Italia in generale -aggiunge Ferrari – è sicuramente un orgoglio poter organizzare questo progetto importante insieme a Milano e insieme ad ENIT”.

“Non poteva esserci città migliore per ospitare la prossima edizione: Milano è una città splendida, abituata ad organizzare eventi e ottimamente collegata: siamo estremamente soddisfatti che ospiti la prossima edizione di Italy at Hand – commenta Tobia Salvadori, Direttore CBItalia- E’ innegabile che oggi ci sia un’atmosfera di ottimismo e positività; sia per la riapertura, ma anche per la prospettiva di tornare nuovamente a incontrarci in presenza -prosegue – Con grande soddisfazione possiamo confermare già da ora che sarà Matera ad ospitare l’edizione 2022 di Italy at Hand”.

“ENIT ha potenziato in questi mesi la sua attività di marketing e di promozione in Italia e all’estero a supporto della ripresa e dei player del mercato italiano quali Convention Bureau Italia, attraverso azioni di branding legato al Made in Italy e di destination marketing, mirate a un rinnovato posizionamento del Paese anche sul fronte della meeting industry  – Maria Elena Rossi, Direttore Marketing e Promozione ENIT – Rilanciare gli eventi in presenza, la spinta all’innovazione, attraverso i più avanzati strumenti tecnologici, la partnership con le principali città italiane, a Milano, attraverso Milano&Partners e YesMilano Convention Bureau, sono parte di una visione strategica nazionale, mirata a una crescita sostenibile, inclusiva e a valore dell’Italia nel panorama mondiale”.

www.italyathand.com

News Correlate