lunedì, 18 Gennaio 2021

Il futuro dei congressi parte dalla PCCO Academy, confermata l’edizione 2021

Si è appena conclusa la 2^ edizione della PCCO Academy, percorso di formazione lanciato da Federcongressi&eventi nel 2016 con l’obiettivo di innalzare lo standard qualitativo dei Professional Congress Organizer-PCO, rafforzandone il ruolo di consulenti strategici per i committenti dei congressi.
L’edizione appena terminata si è snodata lungo 9 appuntamenti che hanno registrato la partecipazione di oltre 200 professionisti di 9 aziende: Aim Group International, Aristea, CCI Centro Congressi Internazionale, Meet&Work, MZ Congressi, OIC Group, Sistema Congressi, Sole Blu Congressi e The Office.
A chiudere il percorso è stato ‘Reinventare i congressi di oggi e domani’. Durante il partecipato seminario online Flaminia Roberti, Global Sales Director di AIM Group International e Martin Boyle e Mathias Posch, rispettivamente CEO e Past President dell’Associazione Internazionale dei Professional Congress Organizers-IAPCO, hanno illustrato i nuovi scenari internazionali e l’evoluzione dei congressi associativi alla luce dell’impatto della pandemia Covid-19.
“Questa edizione della PCCO Academy si è svolta in parte nel periodo più complesso e critico che la meeting industry abbia mai affrontato a livello globale – commenta Marica Motta,  coordinatrice del gruppo di lavoro PCCO Academy – L’emergenza che stiamo affrontando e i cambiamenti ai quali stiamo e dovremo far fronte per rimanere competitivi hanno però messo ancora di più in evidenza l’importanza dello  scambio di best practice. E proprio l’incontro che ha concluso questa edizione ha messo in luce quanto, mai come ora, sia fondamentale lo stretto dialogo con associazioni internazionali di settore per poter avere una visione a 360 gradi del mondo associativo. La partecipazione di Federcongressi&eventi alla task force internazionale che  IAPCO ha istituito per supportare a livello globale l’industria dei congressi nella fase di ripresa post emergenza sanitaria ci ha permesso di avere come relatori il CEO e il Past President di IAPCO. Un elemento di grande valore che si è tradotto nell’occasione di avere aggiornamenti su come l’industria globale dei congressi si stia ri-organizzando e su come siano mutate le esigenze della domanda”, conclude Motta.

www.federcongressi.it

News Correlate