mercoledì, 18 Maggio 2022

NCL a favore delle popolazioni colpite dagli uragani, inaugurata scuola nelle Isole Vergini Britanniche

Norwegian Cruise Line ha annunciato l’apertura dell’Ivan Dawson Primary School, la prima scuola costruita grazie al programma Hope Starts Here a sostegno delle popolazioni colpite dagli uragani. In collaborazione con All Hearts and Hands – Smart Response, la compagnia ha raccolto più di 2,5 milioni di dollari per le operazioni di primo soccorso e la ricostruzione di scuole sicure e resilienti nelle comunità caraibiche devastate dagli uragani Irma e Maria. Parte dei proventi sono stati utilizzati per costruire la scuola primaria di Tortola, nelle Isole Vergini Britanniche. Il 5 ottobre, le alte cariche di Ncl Holdings hanno partecipato all’inaugurazione ufficiale delle classi dalla scuola materna a quella elementare, che apriranno le porte agli studenti il 31 ottobre.

“Siamo orgogliosi di celebrare l’apertura di questa prima scuola in collaborazione con All Hearts and Hands – Smart Response, resa possibile grazie alla nostra campagna Hope Starts Here a favore delle vittime degli uragani – ha detto Frank Del Rio, presidente e ad di Ncl Holdings Ltd – Vogliamo esprimere tutta la nostra gratitudine a quanti hanno contribuito a realizzare l’Ivan Dawson Primary School e a ridare la speranza alle famiglie di questa comunità”.

Il programma Hope Starts Here a sostegno delle popolazioni colpite dagli uragani è stato avviato alla fine di settembre 2017, quando la compagnia ha intrapreso una collaborazione con l’organizzazione All Hands and Hearts – Smart Response per partecipare alle attività di soccorso a Key West e alla ricostruzione di scuole e infrastrutture essenziali nelle isole caraibiche danneggiate, come St. Thomas, Sint Maarten e Tortola. Hope Starts Here è la più grande raccolta fondi promossa dalla compagnia, e ha raggiunto l’obiettivo a soli 90 giorni dal lancio raccogliendo 2,5 milioni di dollari per assistere All Hands and Hearts – Smart Response. Il programma ha ricevuto donazioni per oltre 1,25 milioni di dollari dai 2 membri del team dell’azienda, dai suoi ospiti più affezionati e dai partner di viaggio e commerciali, somma che Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. ha versato a sua volta.

News Correlate