Norwegian Cruise Line estende stop crociere fino al 30 giugno

Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. ha annunciato l’estensione della sospensione di tutte le crociere, già precedentemente annunciata, includendo i viaggi con partenza dall’11 maggio al 30 giugno 2020, per tutti e tre i marchi. L’estensione della sospensione contribuisce agli sforzi globali di contenimento del COVID-19. La compagnia continuerà a lavorare collaborando con gli U.S. Centers for Disease Control and Prevention (CDC), il governo federale e le autorità globali di sanità pubblica per prendere tutte le precauzioni necessarie a garantire l’incolumità, la sicurezza e il benessere degli ospiti, dell’equipaggio e delle comunità toccate dagli itinerari.

“Ci impegniamo a prevedere tutte le misure appropriate per combattere la diffusione del COVID-19 e abbiamo quindi esteso la nostra sospensione globale dei viaggi fino al 30 giugno. Continuiamo a lavorare a stretto contatto e collaborazione con i centri U.S. CDC, le autorità globali di salute pubblica, i governi statale e federale per andare a implementare i nostri già di per sè rigorosi protocolli di salute e sicurezza e garantire che i nostri marchi siano pronti a riprendere in sicurezza le operazioni con questi nuovi protocolli in atto – ha detto Frank Del Rio, presidente e AD di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd – I nostri team stanno lavorando 24 ore su 24 per fare ciò che è giusto per i nostri affezionati ospiti e stimati partner di viaggio, di cui apprezziamo molto la comprensione in questo periodo in cui dobbiamo continuare ad adattarci a un ambiente sanitario globale in continua evoluzione”.

Per ulteriori informazioni, gli ospiti che hanno prenotato crociere con data d’imbarco tra l’11 maggio e il 30 giugno 2020 su Norwegian Cruise Line, Oceania Cruises o Regent Seven Seas Cruises devono contattare il loro agente di viaggio o la compagnia di crociere.

News Correlate