mercoledì, 27 Gennaio 2021

Royal Caribbean riceve dai cantieri STX di Saint Nazaire la ‘Symphony of the Seas’

Royal Caribbean ha ricevuto dai cantieri STX di Saint Nazaire ‘Symphony of the Seas’, la nave da crociera più grande del mondo.

Michael Bayley, presidente e ceo di Royal Caribbean International; Richard Fain, presidente e CEO di Royal Caribbean Cruises Ltd., e Laurent Castaing, ad di STX France, sono stati protagonisti della tradizionale cerimonia di cambio della bandiera, che simboleggia la consegna ufficiale della nave dal cantiere a Royal Caribbean. Il rituale marittimo è stato seguito da un tributo alle maestranze e all’equipaggio, che hanno unito duro lavoro e meticolosa collaborazione per creare la nave da crociera più grande del mondo.

 

Symphony of the Seas, nave di Classe Oasis, è la venticinquesima nave della flotta di Royal Caribbean, 230.000 t di stazza lorda (2000 in più della gemella Harmony), 362 m di lunghezza e 72 di altezza, 18 ponti di cui 16 per 6680 passeggeri, 2.759 cabine, con un numero superiore di unità con balcone sul mare, e un equipaggio internazionale di 2200 persone di 77 diverse nazionalità. Le innovazioni verranno svelate ai passeggeri nel corso di una speciale crociera inaugurale di 5 giorni che partirà da Barcellona il 31 marzo per poi toccare Roma e Napoli.

Successivamente, e per tutta la stagione estiva, Symphony of the Seas sarà nel Mediterraneo con crociere di 7 notti scalando i porti di Barcellona, Palma de Mallorca, Marsiglia, La Spezia, Roma e Napoli. Possibilità di crociere round trip partendo da Roma. A partire da novembre, l’homeport sarà invece Miami, da dove salperà per una stagione di crociere di 7 notti nei Caraibi.

Royal Caribbean International ha al momento altre 5 navi in ordine: due della classe Quantum, previste per il 2019 e il 2020, la quinta di classe Oasis, ‘gemella’ della Symphony, nel 2021, e due della nuova classe Icon, con consegne previste per il 2022 e il 2024.

www.royalcaribbean.it

News Correlate