martedì, 25 Giugno 2024

Varata a Genova Explora II, nave da crociera di lusso di Msc

Explora II, seconda delle quattro navi da crociera di lusso che Fincantieri sta costruendo per la flotta ‘Explora Journeys’, nuovo brand del Gruppo MSC, è stata varata nei cantieri navali di Sestri Ponente (Genova), dove è stata tagliata anche la prima lamiera di Explora III.
L’investimento complessivo per le quattro navi Explora Journeys già ordinate è pari a circa 2,3 miliardi di euro, in
grado di generare secondo le stime dell’azienda una ricaduta sull’economia italiana superiore a 10 miliardi e un impatto occupazionale di molte migliaia di posti di lavoro.
La costruzione di ogni singola nave richiede oltre 7 milioni di ore-uomo di lavoro e l’impiego medio di 2.500 unità di personale per oltre due anni.
“La duplice cerimonia rappresenta un importante passo in avanti nella costruzione e nel rafforzamento del nostro
brand, che sta ridefinendo gli standard dei viaggi oceanici di lusso”, commenta il CEO di Explora Journeys Michael Ungerer.
“La doppia cerimonia esprime pienamente il grande impegno produttivo di Fincantieri nella realizzazione per il
gruppo MSC della classe Explora, – sottolinea l’AD di Fincantieri Pierroberto Folgiero – un progetto che garantisce i più alti standard qualitativi e che è stato concepito sin dal principio per accelerare il percorso verso la nave ad emissioni zero”.
“Msc e Fincantieri sono un pezzo fondamentale del nostro passato e ancor più del nostro futuro”, afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.
“Ancora una volta il cantiere genovese di Sestri Ponente si conferma un’eccellenza a livello mondiale”, interviene il sindaco Marco Bucci.
Dopo aver toccato per la prima volta l’acqua nella giornata di oggi con il varo tecnico, Explora II verrà completata nei prossimi mesi e consegnata nell’estate dell’anno prossimo.
Explora III, la cui costruzione è iniziata oggi con tradizionale cerimonia del taglio della lamiera, entrerà in servizio
nell’estate 2026 e sarà la prima nave della flotta Explora a essere alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl). A gennaio 2024 inizierà la costruzione di Explora IV, alimentata anch’essa a Gnl, che sarà ultimata all’inizio del 2027.

(photo credits @ANSA)

News Correlate