Alitalia, la Ue non ha ancora chiuso l’indagine su prestito da 900 mln

“Siamo in contatto con le autorità italiane” sul caso Alitalia. Lo ha detto la commissaria Ue alla concorrenza, Margrethe Vestager, rispondendo ai giornalisti. Bruxelles ha aperto a suo tempo un’indagine, ancora in corso, sulla concessione del prestito da 900 milioni per verificarne la compatibilità con le norme Ue che vietano gli aiuti di Stato. E nei giorni scorsi il Codacons aveva minacciato di presentare una nuova denuncia alla Commissione europea se il governo avesse concesso un nuovo prestito alla compagnia aerea.

News Correlate