giovedì, 3 Dicembre 2020

Aumento iva, Venturi: turismo rischia più di tutti

Il numero uno di Confesercenti: il settore è abbandonato a sè stesso

Con l'aumento dell'iva dal 20 al 21%, scattato sabato 17 settemrbe, è soprattutto il turismo il settore che rischia di più. A lanciare l'allarme è il presidente della Confesercenti Marco Venturi, aprendo i lavori del Meeting della Confesercenti a Perugia. "Il turismo è abbandonato a se stesso nella convinzione che tanto l'Italia è bella e i turisti arrivano comunque. Abbiamo speso 20 milioni per un portale che non c'é. Avevamo chiesto la riduzione dell'iva perché in difficoltà rispetto alla concorrenza di altri Paesi. L'aumento non farà che aggravare il quadro".

 

News Correlate