venerdì, 26 Febbraio 2021

Binari ghiacciati e cancellazioni, Delrio: mai più e Fs presenta piano

Le temperature molto più basse del normale e le precipitazioni nevose degli ultimi giorni hanno messo a dura prova il sistema di Rete ferroviaria italiana (Rfi) – del gruppo Ferrovie dello Stato italiane (Fs), ma usata anche da Italo – soprattutto al centro-sud, tra Roma e Napoli.

E così dopo che il ministro Graziano Delrio ha richiesto al gruppo Fs misure e investimenti immediati per “impedire il ripetersi” del caos trasporti, Fs promette di potenziare Termini, nell’ambito del piano di 100 milioni di investimenti per i principali nodi ferroviari metropolitani.

Gli amministratori delegati di Fs Renato Mazzoncini e di Rfi Maurizio Gentile hanno illustrato al ministero “un piano finalizzato all’obiettivo richiesto prevedendo, in particolare, un ulteriore potenziamento tecnologico della grande stazione romana.

 

News Correlate