domenica, 20 Giugno 2021

Bonaccorsi: dobbiamo lavorare per riposizionare l’Italia nel mondo

“Dobbiamo fare un grande lavoro nelle prossime settimane, nei prossimi mesi, di riposizionamento strategico del nostro Paese nel mondo, dicendo a tutti che il nostro paese ha combattuto per primo la grande pandemia e che oggi lavora sempre e comunque per la sicurezza dei cittadini e dei turisti”. Lo ha detto Lorenza Bonaccorsi, sottosegretario al ministero per i Beni e le attività culturali e del Turismo, dopo l’incontro con 19 delegazioni diplomatiche a Palazzo Vecchio. “E’ stato un incontro davvero importante – ha detto – per Firenze e per il Paese tutto. Abbiamo parlato di ripartenza, di futuro, che in un momento come questo, è fondamentale visto quel che significa il turismo, il suo valore nella nostra economia: il 13% del Pil e oltre 4 milioni di lavoratori impiegati nel comparto”.

E sulle locazioni turistiche, Bonaccorsi ha spiegato che “il tema è quello di regolamentare. C’è stato uno sviluppo in questi anni in cui i legislatori sono arrivati un po’ tardi. Ora bisogna costruire un futuro più sostenibile e rispettoso per il patrimonio culturale e artistico del nostro Paese”.

News Correlate