venerdì, 27 Gennaio 2023

Cambia mappa covid, ora pure vaccini: ma tutta Ue in rosso scuro

Cambiano le mappe del rischio Covid redatte dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). La nuova formulazione non è più basata solo sui casi notificati negli ultimi 14 giorni con l’incidenza di positività nei test, ma viene ponderata anche per l’incidenza delle vaccinazioni. Anche nella nuova versione, però, quasi tutta l’Europa resta in rosso scuro, il massimo livello di contagi e rischio. La situazione è dunque poco variata rispetto alla mappa diffusa giovedì. Solo una regione a sud ovest della Romania è ora in rosso. La scorsa settimana erano due le regioni rosse in Polonia e 2 in Romania. Sulla base delle indicazioni della mappa, gli Stati membri dovrebbero applicare misure relative ai viaggi da e verso le aree rosso scuro, scoraggiando viaggi non essenziali e chiedere alle persone in arrivo da quelle zone che non sono in possesso di un certificato vaccinale o di guarigione di sottoporsi a un test prima della partenza e di mettersi in quarantena dopo l’arrivo.

News Correlate