domenica, 27 Settembre 2020

Enac pronta rinnovo licenza Alitalia: aerei pieni e in cassa ci sono 614 mln

L’Enac è proto a rinnovare la licenza di Alitalia quando questa scadrà a novembre. La conferma arriva dal presidente dell’Enac, Vito Riggio, in audizione al Senato: “siamo pronti a rinnovare la licenza perché – secondo i dati di cassa – la compagnia non solo non ha intaccato i 600 milioni prestati, ma addirittura ne ha di più (precisamente 614) visto che in questo momento riempie gli aerei”. Intanto da ieri è partita ufficialmente la nuova fase della procedura di vendita di Alitalia. Il bando pubblicato stabilisce che dal 7 agosto alla mezzanotte del 15 settembre potranno essere presentate le manifestazioni di interesse, Dopodiché, entro 10 giorni lavorativi, i commissari straordinari comunicheranno ai soggetti in possesso dei requisiti richiesti l’ammissione alla procedura, trasmettendo apposita lettera che regolerà anche l’ammissione alla data room.

“I commissari stanno facendo un buon lavoro, è chiaro che stiamo cercando un partner che ci consenta di continuare questo buon lavoro anche nei prossimi anni e che consenta di mantenere le forze lavoro”, ha commentato il ministro ai Trasporti Graziano Delrio, aggiungendo: “Stiamo gestendo un’azienda che purtroppo è stata gestita non bene, la stiamo gestendo per garantire il servizio ai cittadini e ai turisti e a tutti coloro che amano e che vogliono una compagnia di bandiera”. “Credo siamo nella tabella di marcia che ci eravamo prefissati” ha quindi concluso il ministro.

News Correlate