venerdì, 13 dicembre 2019

Farnesina toglie sconsiglio su Madagascar

Ma i livelli di allerta restano alti: consigliata massima prudenza e limitare viaggi notturni

La Farnesina ha tolto lo sconsiglio emesso il 4 ottobre scorso per i viaggi in Madagascar. "Benché la situazione stia rientrando sotto il pieno controllo delle Forze dell'ordine malgasce, si raccomanda di adottare comportamenti ispirati alla massima prudenza e di limitare gli spostamenti notturni", si legge sul sito Viaggiare sicuri della Farnesina.
Il ministero degli Esteri sottolinea che "non si possono escludere manifestazioni e situazioni di tensione, in particolare nella capitale Antananarivo. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate in occasione di spostamenti all'interno del Paese e di evitare luoghi di eventuali assembramenti".
"A causa della generale situazione di incertezza politica, e soprattutto dell'estrema povertà della popolazione – conclude il ministero degli Esteri – episodi di criminalità sono in  aumento  in tutto il Paese, compresa la capitale e le zone maggiormente turistiche, in precedenza relativamente più tranquille. Si registrano in misura crescente casi gravi anche di rapine ed aggressioni a danno di cittadini europei residenti e turisti. Si consiglia pertanto la massima prudenza in generale, ed in modo particolare nelle ore notturne".

News Correlate