martedì, 11 Maggio 2021

Farnesina: visto italiano in 48 ore per gli uomini d’affari

Visti per uomini di affari in 48 ore, un canale dedicato a chi intende costituire una start up o a chi vuole investire in Italia, semplificazioni per chi è interessato a stabilire in Italia la residenza fiscale. E’ la gamma di nuove possibilità offerte dalla Farnesina.

“Il sistema dei visti è una leva strategica per attirare nuovi talenti, risorse e capitali, è una porta che vorremmo far trovare aperta” pur con tutti i controlli necessari per salvaguardare i criteri di sicurezza, ha detto Luigi Maria Vignali della Direzione generale per gli italiani all’estero della Farnesina.

Una politica dei visti che, secondo una simulazione fatta incrociando i 645.000 visti per uomini di affari concessi dal 2014 con il volume di investimenti e commesse, si può stimare che abbia provocato un indotto di 34 miliardi di euro. Fino a qualche anno fa per un visto di questo tipo ci voleva una settimana, ora si è deciso di fissare un benchmark di qualità a 48 ore, “una sfida che potrà essere raggiunta nella stragrande maggioranza dei casi”.

Inoltre, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Interno, è stato presentato il nuovo Investor Visa for Italy, il visto per chi vuole investire, l’Italia Startup Visa semplificato per chi vuole avviare una startup e le facilitazioni per chi trasferisce la propria residenza fiscale nel nostro Paese.

Tra le innovazioni offerte è stato ricordato anche il ‘Visa [email protected]’ il servizio per il visto di ingresso all’area Schengen, cui attualmente stanno lavorando solo Germania e l’Italia.

 

News Correlate