giovedì, 3 Dicembre 2020

Giordani: più risorse a Enit e rilancio portale Italia

Il sottosegretario al Turismo alla Borsa internazionale del turismo montano a Trento

"Il sistema turistico italiano non è ancora in grado di attrarre il numero di visitatori che meriterebbe e intercetta solo una piccola parte del miliardo di turisti che ogni anno si muovono sul pianeta e che potrebbe generare quella ricchezza necessaria all'economia reale del Paese". Lo ha detto il sottosegretario al Turismo presso il ministero dei Beni Culturali, Simonetta Giordani, intervenuta all'inaugurazione della Borsa internazionale del turismo montano a Trento.
"Il Governo – ha proseguito Giordani – intende attivare quel 'braccio armato' rappresentato dall'Enit, che deve riuscire a svolgere efficacemente il proprio mandato anche con l'apporto di risorse aggiuntive investendo in particolare su marketing e comunicazione".
Un'altra risorsa non sufficientemente sfruttata dall'Italia – ha detto Giordani – è la specificità dell'offerta regionale. "Per questo – ha concluso – il Governo intende rilanciare il portale Italia che deve diventare la grande finestra unitaria con la quale il nostro Paese si presenta ai potenziali turisti, riuscendo a creare, ad esempio, un calendario unitario delle proposte del Belpaese e puntando sui grandi eventi come motori di sviluppo economico. In questo senso il prossimo Expo potrà essere un laboratorio importante per la promozione dell'Italia in tutto il mondo".

News Correlate