lunedì, 6 Febbraio 2023

Nepal, una lunga storia di disastri aerei

Il tragico incidente aereo in Nepal è il più grave disastro registrato negli ultimi 30 in un settore afflitto dalla scarsa manutenzione e formazione dei piloti, oltre che da standard poco rigorosi. Non a caso, l’Unione europea ha vietato a tutti i vettori del Paese himalayano l’accesso al proprio spazio aereo per problemi di sicurezza. La più grave sciagura area nel Paese risale al 1992, quando tutte le 167 persone a bordo di un velivolo della Pakistan International Airlines morirono in un incidente durante l’avvicinamento a Kathmandu.

Di seguito gli altri disastri aerei nel Paese negli ultimi anni:

– 29 maggio 2022: un bimotore Twin Otter della compagnia nepalese Tara Air si schianta poco dopo il decollo da Pokhara, nel Nepal centrale, uccidendo 22 persone. L’aereo era diretto a Jomsom, una popolare destinazione di trekking. Il suo relitto è stato ritrovato un giorno dopo sul fianco di una montagna a circa 4.400 metri di altitudine.

– 14 aprile 2019: un piccolo aereo esce di pista durante il decollo vicino al Monte Everest, colpendo due elicotteri e uccidendo tre persone.

– 12 marzo 2018: un aereo proveniente da Dhaka, la capitale del Bangladesh, si schianta all’aeroporto di Kathmandu, finendo in un campo di calcio dove prende fuoco. Il bilancio è di 51 morti.

– 24 febbraio 2016: un Twin Otter della Tara Air precipita su una collina nel distretto di Myagdi, uccidendo le 23 persone a bordo.

– 16 febbraio 2014: 18 persone rimangono uccise nello schianto di un aereo della Nepal Airlines nel distretto di Arghakhanchi.

– 28 settembre 2012: un aereo diretto verso il Monte Everest precipita in fiamme alla di Kathmandu, uccidendo 19 persone.

– 14 maggio 2012: 15 persone muoiono quando un aereo dell’Agni Air si schianta vicino all’aeroporto di Jomsom, ad alta quota, nel nord del Nepal. Sei i sopravvissuti.

– 25 settembre 2011: un piccolo aereo che trasporta turisti in gita intorno al Monte Everest si schianta contro una collina vicino a Kathmandu, uccidendo tutte le 19 persone a bordo.

– 15 dicembre 2010: tutti i 22 passeggeri e l’equipaggio di un aereo di linea muoiono in un incidente nel Nepal orientale.

– 24 agosto 2010: un piccolo aereo dell’Agni Air precipita per il maltempo vicino a Kathmandu, uccidendo tutte le 14 persone a bordo, tra cui quattro americani, un giapponese e un britannico.

News Correlate