mercoledì, 21 Ottobre 2020

Msc Opera ancora a Venezia, oggi molti passeggeri in escursione

È ancora a Venezia, ancorata alla Marittima, la Msc Opera dopo l’incidente di ieri nel canale della Giudecca. Non si conoscono al momento i tempi di ripartenza della nave, che dovrà in ogni caso subire alcune riparazioni per i danni riportati nell’impatto con la banchina, a San Basilio, e il successivo scontro con il battello turistico ‘River Contess’, che ha provocato 4 feriti.

I circa 1.200 turisti, in gran parte internazionali, ma anche italiani, hanno potuto risalire a bordo ieri sera, assistiti dal personale Vtp, ed oggi molti di loro sono scesi nuovamente a terra per l’escursione a Venezia prevista dal programma di viaggio, che dovrebbe proseguire verso le isole del Mediterraneo orientale. La ripartenza dalla città resta naturalmente legata all’effettuazione delle attività di indagine condotte sull’incidente dalla Capitaneria e dalla Procura di Venezia.

 

News Correlate