mercoledì, 12 Maggio 2021

New York: una legge contro gli affittacamere abusivi

Multe salate fino a 25mila dollari a chi si improvvisa albergatore

Stop agli hotel abusivi di Manhattan: il consiglio comunale della Grande Mela ha approvato una legge contro i proprietari di casa che trasformano – illegalmente – i loro appartamenti in camere da affittare ai turisti. La nuova normativa, a cui per entrare in vigore manca soltanto la firma del sindaco Michael Bloomberg, impone multe molto salate a carico degli albergatori abusivi, con sanzioni che vanno dai 1.000 ai 25.000 dollari.
Si tratta di una misura volta a tutelare i turisti – spiegano dal consiglio comunale – ma in realtà nasce dalle pressioni degli albergatori, i quali già avevano fatto approvare una legge che fissava una durata minima di permanenza per chi affittava la propri casa ai visitatori. La pratica infatti aveva fatto registrare un vero e proprio boom, tanto che nel 2011 la città di New York ha emesso 1.897 violazioni nei confronti dei proprietari trasformatisi in albergatori, con un balzo del 244% rispetto all'anno precedente.

News Correlate