giovedì, 30 Maggio 2024

Pnrr, Ministero Infrastrutture ha speso 12%, Turismo solo il 2%

Il ministero che finora ha speso la quota più alta del budget assegnato dal Pnrr è il quello degli Esteri con un 45% di spesa. Quello che ha speso meno è il ministero del Turismo che ha speso solo il 2%. E’ quanto emerge da una delle tabelle della relazione semestrale. “La maggior parte delle amministrazioni, comunque, ha registrato un livello di spesa inferiore alle previsioni che denota un ritardo nella fase di definizione e avvio delle misure che potrebbe incidere sulla effettiva realizzazione dell’intero Piano con particolare riferimento al pieno raggiungimento degli obiettivi finali” si legge nella bozza
Il ministero delle infrastrutture e dei Trasporti con 39 miliardi di euro di risorse è l’amministrazione centrale che gestisce oltre il 20% delle risorse totali previste dal PNRR e ha registrato un livello di spesa al 12%.

Il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica è responsabile di 34 miliardi pari al 18% del piano e ha fatto registrare una spesa del 25%, tale risultato è imputabile al Sismabonus ed Ecobonus. La terza amministrazione è il Ministero delle imprese e del made in Italy con il 10% del totale delle risorse del Piano e ha fatto registrare un livello di spesa raggiunto pari al 33%, si legge nella bozza.

News Correlate