venerdì, 15 Gennaio 2021

Radaelli nuovo commissario straordinario dell’Enit

E' Cristiano Radaelli il nuovo commissario straordinario dell'Enit. E' stato nominato con Dpcm del 16 giugno scorso dal premier Matteo Renzi, su designazione del ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini. Subentra al presidente dimissionario Pier Luigi Celli.
Laureato in Ingegneria Nucleare con specializzazione elettronica al Politecnico di Milano, un master in Amministrazione e Gestione Aziendale all'Università Bocconi, il neo commissario straordinario dell'Enit ha iniziato il percorso professionale in Gte Telecomunicazioni, per passare poi in Siemens, Italtel e Nokia Siemens Networks, ricoprendo ruoli di responsabilità globali in Ricerca e Sviluppo, Operations, Marketing, Vendite, Business Administration e Controllo di gestione. Per diversi anni ha vissuto negli Usa.   
Radaelli svolge ruoli di responsabilità in associazioni italiane ed europee del settore elettronico e digitale. E' autore di articoli su aspetti economici, manageriali e relativi all'agenda digitale.

 

News Correlate