martedì, 22 Settembre 2020

Roma, Firenze e Livigno destinazioni invernali preferite

Roma e Trentino Alto Adige sono i protagonisti dell’inverno. Sono loro infatti le destinazioni regine del Winter Vacation Value Report stilato da TripAdvisor che identifica la top 10 delle destinazioni nazionali preferite dai viaggiatori italiani per il periodo invernale (1 dicembre 2015 – 31 marzo 2016) e i costi medi di hotel e pasti per una vacanza di una settimana.

Se a livello di città è la capitale a conquistare lo scettro di destinazione italiana più ricercata per la stagione invernale 2015/2016, a livello regionale il Trentino Alto Adige trionfa aggiudicandosi ben 4 posizioni su 10 con Bolzano (4°), Madonna di Campiglio (7°), Merano (8°) e Ortisei, BZ (9°).

Sul podio insieme a Roma (1°), si posizionano Firenze (2°) e Livigno, SO (3°). Completano la top 10 Venezia (5°), Milano (6°) e Napoli (10°).

Dai dati dello studio è emerso che, tra le mete più quotate per il prossimo inverno, il budget necessario può variare considerevolmente sia in funzione della destinazione sia in funzione del periodo scelto per il viaggio. La destinazione più costosa è Madonna di Campiglio dove una settimana durante la stagione invernale costa in media circa 2.104 euro. Tra le destinazioni più ricercate, invece, la meno cara è Napoli, con una media settimanale di 1.010 euro. Optando per un viaggio in una delle destinazioni più quotate per il prossimo inverno nel periodo meno costoso, è possibile risparmiare fino a 393 euro in Italia, dove la regina del risparmio è Milano nella settimana del 14 marzo.

“Dallo studio emerge che gli italiani che stanno pianificando un viaggio durante i mesi invernali non sono interessati solo alle mete sciistiche ma anche ad alcune città dello Stivale – spiega Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia – e, se hanno la possibilità di essere flessibili per le date di viaggio, possono risparmiare ancora di più scegliendo di partire nelle settimane meno costose”.

News Correlate