martedì, 2 Marzo 2021

Nuovo menù a bordo del Frecciarossa: torna la pasta espressa

Gustare un piatto di penne al pomodoro fresco e basilico magari anche al dente in pieno stile italiano mentre si viaggia a bordo di un treno. Ora si può. A pranzo e a cena sul Frecciarossa a distanza di oltre tre anni torna la pasta espressa, cotta e mangiata a bordo del treno e protagonista del nuovo “Menu Frecciarossa” che prevede inoltre un tris di formaggi, pane, macedonia, acqua e per concludere il caffè.

Il nuovo menù interesserà i Frecciarossa ETR 500 (tra andata e ritorno 23 tratte da Nord a Sud tra cui Napoli, Roma, Firenze e Milano) che i passeggeri in viaggio potranno gustare nella carrozza ristorante a un prezzo di 20 euro.

“In 6 anni di competitività spinta abbiamo messo al centro dei nostri progetti il cliente – spiega Orazio Iacono ad di Trenitalia – per questo abbiamo fatto dei focus group, un grande ascolto dei nostri passeggeri da cui è emersa la necessità di farli mangiare meglio sui nostri treni”.

 

News Correlate