martedì, 26 Ottobre 2021

Bastano ‘solo’ 50 mila dollari per viaggiare nello spazio in mongolfiera

Una mongolfiera spaziale capace di volare oltre 30 km sopra la superficie terrestre aprirà il portellone della sua capsula futuristica ai turisti della stratosfera dal 2024: non sarà l’esperienza che promettono Jeff Bezos e Richard Branson con le rispettive Blue Origin e Virgin Galactic, ma neanche il biglietto raggiungerà vette orbitali: una poltrona costerà ‘solo’ 50mila dollari (circa 43mila euro). I viaggi della World View Enterprises – questo il nome della compagnia basata a Tucson, in Arizona, riporta la Cnn – partiranno da sette tra i più noti siti (naturali e non) del

mondo – come il Grand Canyon, le piramidi egizie e la Grande muraglia cinese – proprio per consentire ai passeggeri di ammirare dall’alto quelle che la società ha ribattezzato le’Sette meraviglie del mondo, Edizione stratosferica’.

L’esperienza del turismo spaziale di World View sarà “la più conveniente, la più lunga e la più accessibile sulla Terra”, assicura la società in un comunicato. Ogni capsula ospiterà otto passeggeri più due membri dell’equipaggio e ogni viaggio durerà dalle sei alle 12 ore, ma sarà preceduto da escursioni a terra dei siti stessi (anche con elicotteri e mongolfiere tradizionali) per un totale di cinque giorni. Le prenotazioni sono aperte, basta versare un deposito di 500 dollari.

News Correlate