mercoledì, 8 Dicembre 2021

Bulgaria, Lussemburgo e Montenegro: ecco le mete emergenti in crescita

Il motore di ricerca viaggi Skyscanner.it, per il suo consueto studio annuale Travel Trends, ha evidenziato le 15 destinazioni emergenti che hanno avuto il maggior incremento di ricerche di voli dall’Italia nell’ultimo biennio. Sul podio delle mete verso cui più è cresciuto l’interesse dei viaggiatori italiani sono salite Bulgaria, Lussemburgo e Montenegro. Italia, Spagna e Regno Unito si confermano, invece, anche per il 2017, in generale le destinazioni più popolari per gli italiani.

La classifica considera le destinazioni con un numero di ricerche annuali superiori a 8,000 che hanno registrato l’incremento percentuale maggiore sul totale delle ricerche nel biennio 2016-2017. Sono evidenziate così non le mete più popolari, quelle che in assoluto sono le più ricercate, ma quelle che hanno avuto la maggior crescita percentuale misurata anno su anno, per mostrare come le preferenze dei viaggiatori italiani evolvano e quali siano le tendenze emergenti.

Secondo l’analisi dei dati di Skyscanner.it, Bulgaria, Lussemburgo e Montenegro sono le destinazioni che hanno visto il maggior incremento percentuale delle ricerche di voli dall’Italia dal 2016-17.
Fra le 15 destinazioni emergenti spiccano Paesi europei meno frequentati dal turismo globale e che si presentano anche come destinazioni economiche alternative a poche ore di volo dall’Italia, come la Bulgaria (+52,8%) e l’Albania (+13.6%), oltre destinazioni come Marocco (+15.35%), Israele (+25.2%) e la Giordania (+24%), che negli ultimi tempi hanno beneficiato di collegamenti aerei diretti più frequenti e dell’apertura di nuove rotte low cost, assieme a un’offerta turistica sempre più variegata.

Non mancano, poi, fra le mete più di tendenza, destinazioni esotiche di grande fascino naturalistico, come Tanzania (+29.5%), Kenya (+27.8%), Madagascar (+23.6%) e Mauritius (+23%), ideali per vacanze al caldo nei periodi di bassa stagione in Italia. Infine spiccano Emirati Arabi (+10.6%) e Singapore (+20.2%) che, oltre ad essere degli importanti e rinomati hub che possono essere facilmente visitati durante lunghi stopover durante voli intercontinentali, emergono sempre più come destinazioni eclettiche, in continua evoluzione, con una vasta offerta di strutture e attrazioni avveniristiche per ogni tipo di target turistico.
Guardando invece alle destinazioni più popolari per i turisti italiani, anche nel 2017, i Paesi più ricercati si confermano Italia, Spagna e Regno Unito, anche se fra i dieci Paesi con il maggior volume di ricerche sono Italia, Portogallo e Grecia ad aver visto l’incremento più significativo di interesse da parte dei viaggiatori italiani nel biennio 2016-2017.

Ecco la lista dei 15 paesi emergenti da vedere nel 2018 https://www.skyscanner.it/notizie/paesi-da-visitare-2018.

News Correlate