mercoledì, 19 Gennaio 2022

La casa di ‘Mamma ho perso l’aereo’ è su Airbnb, ma solo per una notte

In occasione dell’uscita di ‘Home Sweet Home Alone – Mamma, ho perso l’aereo’, sequel di uno dei film di Natale più amati di sempre in streaming su Disney+, la casa della famiglia McCallister sarà prenotabile su Airbnb. Il soggiorno sarà disponibile per 1 sola notte, quella del 12 dicembre, per un massimo di 4 ospiti al costo simbolico di 25 dollari (tasse e diritti esclusi) e le prenotazioni apriranno martedì 7 dicembre alle 13 su www.airbnb.com/homealone.
Host d’eccezione il fratello maggiore di Kevin, Buzz McCallister, che aprirà le porte della casa della sua famiglia a Chicago. “Potreste ricordarmi come un personaggio non particolarmente simpatico”, dice Buzz, “ma ora sono cresciuto e sono felice di condividere con voi la casa della mia famiglia”.
Durante il soggiorno gli ospiti potranno vivere la magica atmosfera natalizia di casa McCallister, con luci e albero di Natale addobbato, disporre un’infinità di trappole esplosive, spruzzarsi il dopobarba e urlare a squarciagola davanti allo specchio, avere accesso a tantissimi must degli anni ’90, tra cui la migliore pizza di Chicago e una cena a lume di candela a base di Kraft Macaroni & Cheese riscaldati al microonde, ammirare con i propri occhi una vera tarantola, guardare il nuovissimo film di Natale Home Sweet Home Alone e ricevere in regalo la casa di Home Alone realizzata da Lego.
Per Natale Airbnb effettuerà una donazione all’ospedale pediatrico La Rabida di Chicago, che si occupa di migliorare la qualità della vita di tutti i piccoli pazienti con condizioni complesse, disabilità e malattie croniche. Coloro che desiderano trascorrere la notte a casa McCallister dovranno rispettare le regole del soggiorno, che richiedono una rigida aderenza alle linee guida locali per il Covid-19. Anche lo staff presente rispetterà tassativamente il regolamento statale e federale, nonché le pratiche di sicurezza Covid-19 di Airbnb.

News Correlate