Nonna, bambini e una protesi ortopedica dimenticati nelle auto a noleggio

Goldcar ha stilato la classifica degli oggetti più incredibili dimenticati dai clienti nelle auto prese a noleggio. Oggetti usuali come portachiavi, dispositivi elettronici e indumenti, lasciano a volte il posto a situazioni letteralmente incredibili, come capitato la scorsa estate quando, in un ufficio di Siviglia, il personale Goldcar ha scoperto che una famiglia aveva dimenticato la nonna sui sedili posteriori dell’auto. Ci sono stati anche altri casi paradossali, quando sono stati dimenticati dei bambini.

“Queste situazioni non sono la norma, ma sono capitate, anche se risolte in pochi minuti e sempre con un lieto fine. La principale motivazione, seppur paradossale, è la fretta di dover prendere un aereo o un treno. Abbiamo 69 filiali nell’area del Mediterraneo e una flotta di 42.000 veicoli, e siamo abituati a gestire queste situazioni quotidianamente”, ha detto Tonica Safont, Director, HR e Customer Serviced, Goldcar .

Tra i casi più stravaganti, come capitato di recente, di persone che hanno dimenticato una protesi ortopedica, o addirittura una scatola di proiettili, rinvenuta dal personale Goldcar durante la pulizia della vettura. Un paio di stampelle, un distintivo di polizia, travestimenti, una dentiera e una spada katana, perfettamente riposti nel bagagliaio, sono solo alcuni esempi di altri oggetti inconsueti che i clienti Goldcar hanno dimenticato nell’auto che hanno noleggiato durante le vacanze.

“A volte la cosa più sorprendente non è tanto l’oggetto dimenticato, ma la reazione del proprietario quando si accorge di averlo perso”, conclude Safont.

 

News Correlate